La risposta di legge sarebbe no: da parte del proprietario della casa concessa in affitto è possibile dare disdetta solo in corrispondenza delle scadenze contrattuale e con sei mesi minimo di preavviso. Questo vuol dire che se il contratto libero di 4 anni + 4 è iniziato il 01/07/2021 e dopo un anno ti serve la casa, dovresti aspettare lo scadere dei primi 4 anni, quindi il 2025, per poter dare disdetta, massimo entro gennaio, portando come motivazione quella dell’utilizzo personale del bene. Ma se anche il contratto fosse stato semplicemente prorogato per latri 4 anni nel 2021, dovresti aspettare in ogni caso il 2025 per chiedere indietro l’immobile, senza motivare però la disdetta. Questa la risposta della legge, a prescindere da questo è possibile trovare un accordo direttamente con l’inquilino, che potrebbe valutare magari di spostarsi o di richiedere una sorta di buonuscita per lasciare prima la casa.

Maggiori Informazioni