Se vivo stabilmente in un posto, con un regolare titolo abitativo qual è un contratto di affitto, è possibile chiedere di prendere la residenza in quell’immobile. È sempre meglio informare il prorpeitario di tale richiesta e accertarsi quindi che non ci siano altre persone che hanno lì la residenza. Non vi è un obbligo, d’altra parte, di procedere con il cambio di residenza, ma certamente far coincidere la residenza con il luogo in cui si vive principalmente rappresenta la scelta migliore e più semplice.

Maggiori Informazioni